Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

ESTATE: COME FARLA DIVENTARE UN VANTAGGIO PER LA SALUTE DI TUTTA LA FAMIGLIA

A cura della dott.ssa M. Concetta Petrelli 
Biologa Agroalimentare e della nutrizione 

Aspettiamo le vacanze estive per poterci rilassare davvero, magari dimenticando il rispetto dei principi di buona salute fisica e/o psichica. Così, spesso, perdiamo le buone abitudini alimentari che, magari, con un po’ di fatica, seguivamo da un intero anno e facciamo “fallire” tutti i buoni propositi fatti prima delle ferie!

Da nutrizionista, ritengo che qualsiasi persona (adulto o bambino che sia) che si sente “a dieta” e che quindi vive tutto con sofferenza e privazione, prima o poi abbandona la “dieta” e le ferie sono un ottima occasione per farlo. Dieta vuol dire cambiare il proprio stile di vita, cioè le proprie abitudini alimentari e motorie, quando queste procurano problemi o rischiano di farlo. Come comportarsi, allora, per riuscire a rilassarsi senza perdere i benefici raggiunti?

Durante il periodo estivo le temperature elevate provocano una maggiore escursione termica e quindi si suda di più e più facilmente vi suggerisco di:

  • Ripristinare i liquidi persi attraverso il sudore e garantire al corpo uno stato adeguato di idratazione. A questo proposito sconsiglio succhi di frutta, bevande gassate e altre bibite zuccherate che stimolano ancora di più la sete e contengono troppi zuccheri semplici;

  • Preferire l’acqua. Meglio quella naturale (o naturalmente effervescente) di quella gassata;

  • Per le merende sono consigliati: frullati, centrifugati, spremute, yogurt (anche quelli da bere o congelati a mo di gelato).

Ricordate che la masticazione aiuta il senso di sazietà. Quindi oltre a bere, è necessario mangiare alimenti ricchi di acqua e di fibre: frutta e verdura di stagione, in primis.

Se il pranzo e/o la cena sono stati abbondanti, equilibrate la giornata successiva preparando un pranzo o una cena più leggeri. Usate piatti unici (es. riso e piselli, pasta con tonno ecc) o insalatone e cereali misti (quinoa, farro, miglio).

Dedicate il vostro tempo ai figli! Date il buon esempio coinvolgendoli nella preparazione dei piatti e/o delle merende piuttosto che imporglieli! Quante volte i vostri figli hanno rifiutato i piatti da voi preparati! Probabilmente non sarebbe la stessa cosa se provassero a cucinarli loro, a inventare loro nuove ricette. Si tende, infatti, a non valutare il lavoro fatto dagli altri, finché non siamo noi a farlo!

Per star bene è fondamentale non saltare i pasti, così come muoversi, preferendo le ore più fresche della giornata! Non svegliatevi troppo tardi al mattino: se si programmano bene gli impegni e le giornate, si ha sicuramente uno stimolo in più per non abbandonarsi alla pigrizia! Andare in gita o in campagna o al mare aiutano corpo e mente a stare in forma molto di più rispetto a quando non si ha nulla di interessante da fare!

Ultime Notizie

domenica 18 ottobre 2020 ore 17:45
AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS
Sale il numero dei contagiati nelle ultime 24 ore con un numero di tamponi inferiore (oggi 146.541, ieri 165.837). Picco di contagi in Lombardia, Campania, Lazio e Piemonte. Rispetto a ieri aumentano anche i decessi, i ricoveri ordinari e in terapia intensiva...

LEGGI TUTTO


venerdì 16 ottobre 2020 ore 17:35
Oltre 10 mila i contagi giornalieri e preoccupazione per le terapie intensive
Alessandro Vergallo
, presidente nazionale dell'Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri ha dichiarato all’ANSA la sua preoccupazione per l’aumento dei pazienti in...

LEGGI TUTTO


giovedì 15 ottobre 2020 ore 17:25
CORONAVIRUS: nuovo record di contagi dall'inizio della pandemia
Sono 8.804 i nuovi positivi e 83 i morti in 24 ore che fanno segnare un record di contagi in Italia dall’inizio della pandemia con circa 163 mila tamponi effettuati. Boom di contagi in Lombardia che fa segnare oltre duemila casi mentre la Campania e il Piemonte superano i mille casi giornalieri...

LEGGI TUTTO


martedì 13 ottobre 2020 ore 17:15
Crescono i pazienti in terapia intensiva (514) e i decessi sono 41 in un giorno
In Italia aumentano i positivi (5.901) a fronte di 112.544 tamponi effettuati. In terapia intensiva sono stati ricoverati 62 pazienti più di ieri e aumentano, anche, i ricoveri ordinari (+255). Il principale sindacato dei medici ospedalieri Anaao lancia l’allarme...

LEGGI TUTTO


domenica 11 ottobre 2020 ore 17:35
Ira del sindaco di Bari sui festaioli e ultimi dati nazionali
Sono ancora oltre cinque mila i nuovi casi da coronavirus sul territorio nazionale, nonostante i tamponi fatti siano oltre 28 mila in meno (104.658). In terapia intensiva sono state ricoverate 30 persone in più, nelle ultime 24 ore. Ancora una volta Lombardia e Campania fanno registrare i numeri più alti...

LEGGI TUTTO



L'OLIO D'OLIVA, UN TOCCASANA!

Alimenti della salute

L'OLIO D'OLIVA, UN TOCCASANA!

PARLIAMO DI OBESITA'

Sovrappeso e obesità

PARLIAMO DI OBESITA'

LE FRAGOLE

Alimenti della salute

LE FRAGOLE

Questo sito utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies.