Una donna abbraccia un frigorifero dopo averlo scelto, mentre il marito, sullo sfondo, controlla un altro frigorifero
Featured

Come scegliere un frigorifero. Caratteristiche e manutenzione

Scegliere il frigorifero giusto può sembrare un compito arduo con tutte le opzioni disponibili sul mercato. Ma non preoccuparti, siamo qui per guidarti passo dopo passo attraverso le diverse tipologie, le caratteristiche principali e le funzioni da considerare prima dell'acquisto e ti daremo dei consigli su come mantenere il tuo frigorifero in ottime condizioni. Iniziamo!


Indice


Tipi di frigorifero

In commercio sono presenti diversi modelli di frigorifero. Per individuare quale sia il giusto elettrodomestico per le tue esigenze, è importante capire quali sono le differenze tra i vari tipi di frigorifero.

Frigoriferi a una porta

Questi frigoriferi sono ideali per chi ha poco spazio o per single e coppie. Sono compatti e di solito hanno un piccolo vano congelatore interno:

  • caratteristiche: spazio limitato, congelatore interno;
  • pro: economici, perfetti per piccoli spazi;
  • contro: capacità ridotta e vano congelatore spesso molto piccolo.

Frigoriferi a due porte (combinati)

Questi modelli hanno due porte separate, una per il frigorifero e una per il congelatore. Sono una scelta popolare per famiglie di medie dimensioni:

  • caratteristiche: congelatore separato, generalmente nella parte superiore o inferiore;
  • pro: più spazio per la conservazione degli alimenti e congelatore separato;
  • contro: richiedono più spazio in casa, rispetto ai modelli a una porta.

Immagine con cinque tipi di frigorifero, a una porta, a due porte, side-by-side, french-door, da incasso

Frigoriferi side-by-side (americano)

Questi frigoriferi hanno due porte affiancate, con il frigorifero da un lato e il congelatore dall'altro. Offrono una grande capacità e spesso includono funzionalità extra:

  • caratteristiche: due porte verticali, spesso con dispenser di acqua e ghiaccio;
  • pro: ampio spazio di conservazione, accesso facile e comodo;
  • contro: richiedono più spazio in casa.

Frigoriferi french door

Con un design moderno, questi frigoriferi hanno due porte superiori per il vano frigorifero e un cassetto congelatore inferiore. Sono perfetti per chi cerca funzionalità e stile:

  • caratteristiche: due porte superiori, cassetto congelatore inferiore;
  • pro: design elegante, grande capacità, facile accesso agli alimenti;
  • contro: generalmente più costosi.

Frigoriferi da incasso

Questi frigoriferi sono progettati per integrarsi perfettamente con i mobili della cucina, offrendo un aspetto elegante e uniforme:

  • caratteristiche: integrati nei mobili della cucina, personalizzabili;
  • pro: esteticamente gradevoli o invisibili;
  • contro: installazione complessa (bisogna misurare bene l’alloggiamento del mobile) e spesso costosi.



Efficienza energetica e consumo

L'efficienza energetica è un aspetto cruciale da considerare. I frigoriferi sono responsabili di una parte significativa del consumo energetico domestico, quindi scegliere un modello efficiente può aiutarti a risparmiare sulla bolletta e a ridurre l'impatto ambientale.

Dal marzo 2021, l'Unione Europea ha introdotto una nuova etichetta energetica per gli elettrodomestici, inclusi i frigoriferi. Questa nuova etichetta sostituisce la precedente scala che andava da A+++ a D con una più semplice scala da A a G e indica il consumo di energia in kWh/anno. L'obiettivo è rendere più chiara e intuitiva l'informazione sull'efficienza energetica dei prodotti. Ecco le nuove classi energetiche per i frigoriferi:

  • classe A: i frigoriferi in questa classe sono i più efficienti dal punto di vista energetico. Utilizzano la tecnologia più avanzata per ridurre al minimo lo spreco di energia;
  • classe B e classe C: questi frigoriferi sono ancora molto efficienti, ma con un consumo leggermente superiore rispetto a quelli di classe A;
  • classe D: rappresenta un buon livello di efficienza energetica, adatto alla maggior parte delle esigenze domestiche;
  • classe E e classe F: questi frigoriferi consumano più energia rispetto ai modelli delle classi superiori, ma sono ancora conformi agli standard minimi di efficienza energetica;
  • classe G: i frigoriferi in questa classe sono i meno efficienti e, spesso, incorporano tecnologie obsolete.

Descrizione della nuova etichetta energetica per i frigoriferi con dettaglio delle diverse voci

In materia di efficienza energetica, la legge prevede:

Etichettatura energetica

La legge dell'Unione Europea richiede che tutti i frigoriferi in vendita siano dotati di un'etichetta energetica chiaramente visibile. Questa etichetta deve includere:

  • la classe di efficienza energetica (da A a G);
  • il consumo energetico annuale in kWh/anno;
  • il volume netto totale dei comparti frigorifero e congelatore;
  • il livello di rumorosità espresso in decibel (dB).

Normative di eco-design

Oltre all'etichettatura energetica, i frigoriferi devono rispettare le normative di eco-design stabilite dalla Commissione Europea. Queste normative fissano i requisiti minimi di efficienza energetica e prevedono anche:

  • durata di vita del prodotto: bisogna promuovere la longevità degli elettrodomestici e la possibilità di riparazione, al fine di impedire, o quanto meno limitare, l’obsolescenza programmata;
  • materiali riciclabili: favorire l'uso di materiali che possano essere facilmente riciclati;
  • compatibilità con energie rinnovabili: incentivare l'uso di tecnologie compatibili con fonti di energia rinnovabile.

Obblighi dei produttori

I produttori di frigoriferi devono fornire informazioni dettagliate sul prodotto, incluse le specifiche tecniche e i test di conformità, per garantire che gli elettrodomestici rispettino le normative vigenti. Inoltre, devono assicurare che i componenti di ricambio siano disponibili per un periodo minimo di sette anni dopo l'ultimo modello venduto.

Impatto delle normative

Queste normative e la nuova etichettatura energetica favoriscono:

  • riduzione dei consumi. Promuovendo l'efficienza energetica, le normative aiutano a ridurre il consumo di energia domestica, con benefici per l'ambiente e risparmi sui costi in bolletta;
  • consumatori informati. La nuova etichetta energetica facilita la comprensione delle prestazioni dei prodotti, aiutando i consumatori a fare scelte più consapevoli;
  • innovazione tecnologica. Le normative stimolano i produttori a investire in tecnologie sempre più efficienti e sostenibili.

Comprendere le classi energetiche e le normative vigenti è fondamentale quando si sceglie un frigorifero. La nuova scala da A a G rende più semplice valutare l'efficienza energetica dei prodotti, mentre le normative di eco-design assicurano che gli elettrodomestici siano più sostenibili e durevoli. Scegliere un frigorifero efficiente non solo aiuta ad alleggerire la bolletta, ma contribuisce anche a un futuro più sostenibile. Perciò, cerca frigoriferi che garantiscono un consumo minimo di energia.



Rumorosità

La rumorosità dei frigoriferi è un aspetto regolamentato dalle normative dell'Unione Europea per garantire il comfort degli utenti. Le normative mirano a fornire informazioni chiare e standardizzate sui livelli di rumorosità degli elettrodomestici, aiutando i consumatori a fare scelte informate. Un frigorifero rumoroso può essere fastidioso, soprattutto in ambienti open space o in cucine vicine alle camere da letto. Scegliere un frigorifero con un livello di rumorosità basso può migliorare significativamente il comfort domestico.

Dal marzo 2021, come visto in precedenza, la nuova etichetta energetica dell'Unione Europea include anche informazioni sul livello di rumorosità dei frigoriferi. Ecco i punti chiave:

  • indicazione del livello di rumorosità. Il livello di rumorosità è indicato in decibel (dB) sulla nuova etichetta energetica. Questo rende più facile confrontare i modelli e scegliere quelli più silenziosi in base alle proprie esigenze;
  • classificazione della rumorosità. La rumorosità è classificata in una scala da A a D, dove A indica i frigoriferi più silenziosi e D quelli più rumorosi.

I produttori devono misurare la rumorosità dei frigoriferi in condizioni di test standardizzate per garantire la comparabilità tra i prodotti. Sebbene non ci siano limiti massimi di rumorosità per i frigoriferi, le normative incoraggiano i produttori a progettare elettrodomestici più silenziosi.

Due elementi da tener ben presenti nella valutazione della rumorosità, sono:

  • compressori inverter. I frigoriferi muniti di questa tecnologia sono generalmente più silenziosi, poiché regolano la velocità del compressore in base alla necessità di raffreddamento;
  • ventilazione e design. Modelli con sistemi di ventilazione avanzati e un design ben isolato tendono a produrre meno rumore.



Temperatura

I frigoriferi domestici sono progettati per mantenere gli alimenti freschi e sicuri, conservandoli a temperature ottimali che prevengano la crescita di batteri e il deterioramento degli alimenti. Le normative dell'Unione Europea stabiliscono requisiti specifici per le temperature operative dei frigoriferi domestici, al fine di garantire la sicurezza alimentare e l'efficienza energetica:

  1. Requisiti di temperatura
    • compartimento frigorifero: l’elettrodomestico deve essere in grado di mantenere una temperatura interna non superiore a 4°C, anche in condizioni di utilizzo normali e a pieno carico;
    • compartimento congelatore: i congelatori devono mantenere una temperatura di -18°C (o inferiore) per garantire una conservazione sicura degli alimenti congelati;
  2. Test di conformità. I produttori devono sottoporre i loro frigoriferi a test di conformità per verificare che rispettino i requisiti di temperatura stabiliti dalle normative. Questi test sono condotti in condizioni controllate per garantire l'affidabilità dei risultati;
  3. Etichettatura energetica. La nuova etichetta energetica dell'Unione Europea, vista in precedenza, include informazioni sulle capacità di raffreddamento e congelamento del frigorifero, garantendo che i consumatori siano informati sulle prestazioni termiche dell'elettrodomestico;
  4. Sicurezza alimentare. Le normative mirano a garantire che i frigoriferi domestici mantengano temperature sicure per prevenire la proliferazione di batteri patogeni proteggendo, così, la salute dei consumatori;

Consigli per mantenere le temperature ottimali

La capacità di mantenere una temperatura costante e uniforme è essenziale per la conservazione degli alimenti. Ecco alcuni consigli utili:

  • imposta correttamente le temperature. Usa il termostato dell'elettrodomestico per impostare la temperatura del compartimento frigorifero tra 1°C e 4°C e quella del congelatore a -18°C o inferiore;
  • evita di sovraccaricare il frigorifero. Un frigorifero troppo pieno può impedire la circolazione dell'aria fredda, con conseguente difficoltà, dell’elettrodomestico, di mantenere temperature uniformi;
  • controlla regolarmente la temperatura. utilizza un termometro per frigoriferi al fine di monitorare le temperature interne e assicurati che rimangano entro i limiti raccomandati;
  • manutenzione regolare. Pulisci le bobine del condensatore e verifica le guarnizioni delle porte per assicurarti che il frigorifero funzioni in modo efficiente e mantenga le temperature corrette;
  • non aprire frequentemente le porte. Aprire spesso le porte del frigorifero e del congelatore può far aumentare la temperatura interna. Cerca di organizzare gli alimenti in modo da trovare rapidamente ciò di cui hai bisogno;
  • opta per modelli con controllo della temperatura indipendente per frigorifero e congelatore;
  • scegli frigoriferi che offrono funzioni avanzate come il raffreddamento rapido e la modalità vacanza.



Dimensione

I frigoriferi sono disponibili in varie dimensioni e capacità, che possono soddisfare diverse esigenze domestiche. Le dimensioni del frigorifero si misurano in litri e in centimetri (altezza, larghezza e profondità). Ecco una panoramica delle dimensioni tipiche dei frigoriferi:

  • A una porta
    • capacità: 100-150 litri;
    • dimensioni: altezza 85-160 cm, larghezza 50-60 cm, profondità 50-60 cm.
  • A due porte (combinati)
    • capacità: 200-350 litri;
    • dimensioni: altezza 140-200 cm, larghezza 55-70 cm, profondità 55-70 cm.
  • Side-by-side (americano)
    • capacità: 400-600 litri;
    • dimensioni: altezza 170-190 cm, larghezza 80-100 cm, profondità 60-70 cm.
  • French door
    • capacità: 350-550 litri;
    • dimensioni: altezza 170-190 cm, larghezza 70-90 cm, profondità 70-80 cm.
  • Da incasso
    • capacità: variabile, generalmente 150-300 litri;
    • dimensioni: altezza 130-200 cm, larghezza 55-60 cm, profondità 55-60 cm.

La scelta del “giusto” frigorifero dipende da diversi fattori, tra cui le dimensioni della famiglia, le abitudini di acquisto e lo spazio disponibile in cucina.


Dimensioni della famiglia

  • single o coppie: un frigorifero a una porta con una capacità di 100-150 litri può essere sufficiente per single o coppie che fanno piccole spese frequenti;
  • famiglie piccole (3 persone): un frigorifero a due porte con una capacità di 200-300 litri è adatto per famiglie di piccole dimensioni che fanno spese settimanali di medie dimensioni;
  • famiglie medie (4-5 persone): un elettrodomestico combinato o side-by-side con una capacità di 300-400 litri è ideale per questo tipo di famiglie che acquistano in grandi quantità settimanali;
  • famiglie numerose (6 o più persone): un frigorifero side-by-side o french door con una capacità di 400-600 litri è la scelta migliore per queste famiglie che hanno bisogno di conservare grandi quantità di cibo.

Abitudini di acquisto

  • acquisti frequenti e piccoli: se hai l'abitudine di fare piccole spese frequenti, un frigorifero di dimensioni medie può essere sufficiente;
  • grosse spese settimanali: se preferisci fare una grande spesa settimanale, è essenziale un frigorifero di grande capacità per evitare il sovraccarico e garantire una corretta circolazione dell'aria fredda. In questo caso, un modello side-by-side o french door sarebbe ideale.

Spazio disponibile in cucina

  • misura lo spazio: prima di acquistare un frigorifero, misura accuratamente lo spazio disponibile in cucina, tenendo conto dell'altezza, larghezza e profondità;
  • spazio per l'apertura delle porte: assicurati che ci sia abbastanza spazio per aprire le porte del frigorifero comodamente. Considera anche lo spazio necessario per la ventilazione sul retro e sui lati del frigorifero.

Consigli 

  • non sovraccaricare il frigorifero: come accennato in precedenza, evita di riempire eccessivamente il frigorifero per garantire una buona circolazione dell'aria fredda e mantenere una temperatura uniforme;
  • organizzazione interna: utilizza gli scomparti e i ripiani in modo efficiente per massimizzare lo spazio di conservazione e mantenere gli alimenti facilmente accessibili;
  • manutenzione regolare: pulisci regolarmente il frigorifero e controlla che le guarnizioni delle porte siano integre per assicurarti che il frigorifero funzioni in modo ottimale.



Tecnologia e funzioni

I frigoriferi moderni sono dotati di una vasta gamma di tecnologie e funzioni avanzate che migliorano l'efficienza energetica, la conservazione degli alimenti e la comodità d'uso. Vediamo quali sono le principali tecnologie e funzioni disponibili oggi.

Tecnologie di raffreddamento

  • no frost (senza ghiaccio). Previene la formazione di ghiaccio nel congelatore e nel frigorifero, eliminando la necessità di sbrinare manualmente. Mantiene una temperatura costante, migliora l'efficienza energetica e conserva meglio gli alimenti;
  • multi-airflow system. Distribuisce uniformemente l'aria fredda in tutto il frigorifero tramite bocchette multiple. Ciò consente di mantenere una temperatura uniforme, di ridurre la formazione di punti caldi o freddi e di conservare meglio gli alimenti freschi;
  • twin cooling system. Utilizza due sistemi di raffreddamento separati per il comparto frigorifero e il congelatore. Questa tecnologia comporta dei vantaggi, quali: prevenire la commistione degli odori tra i comparti, migliorare la conservazione degli alimenti e consentire un controllo più preciso della temperatura.

Funzioni di conservazione

  • controllo della temperatura. Permette di impostare e regolare la temperatura dei vari comparti del frigorifero e mantenere gli alimenti a temperature ottimale, prolungando la loro freschezza;
  • cassetti a bassa temperatura (0°c). Cassetti progettati per mantenere una temperatura intorno agli 0°C. Questi sono ideali per conservare carne, pesce e latticini, prolungandone la freschezza;
  • zona freschezza/vitality zone. Compartimenti speciali con controllo dell'umidità per la conservazione di frutta e verdura. Questa funzione consente di mantenere i prodotti freschi più a lungo, preservandone il contenuto di vitamine e nutrienti.

Funzioni di comfort

  • dispenser di acqua e ghiaccio. Dispenser esterni per acqua filtrata e ghiaccio che offrono comodità, accesso rapido a acqua fredda e ghiaccio, senza dover aprire il frigorifero;
  • fabbricatore di ghiaccio integrato. Sistema automatico di produzione del ghiaccio nel congelatore. L’elettrodomestico, dotato di questa funzione, produce continuamente del ghiaccio, eliminando la necessità di riempire manualmente le vaschette;
  • display digitale e controlli touch. Pannelli di controllo digitali con touch screen per regolare le impostazioni al fine di facilitarne l'uso, l’accesso rapido alle funzioni e consentire regolazioni molto precise.

Funzioni di efficienza energetica

  • compressore inverter. Regola la velocità del compressore in base alle esigenze di raffreddamento. Ciò consente di avere un consumo energetico ridotto, una minore usura del compressore e un funzionamento silenzioso;
  • modalità eco e vacanza. Modalità che riducono il consumo energetico quando il frigorifero è poco utilizzato o quando si è assenti per lunghi periodi.

Funzioni intelligenti

  • connessione wi-fi e controllo remoto. Permette di monitorare e controllare il frigorifero tramite smartphone o tablet (controllo delle temperature a distanza, notifiche di manutenzione e diagnosi remota dei problemi);
  • funzioni smart home. Integrazione con ecosistemi di casa intelligente come Amazon Alexa, Google Assistant o Apple HomeKit. Ciò consente di utilizzare il frigorifero attraverso comandi vocali, di automatizzare le funzioni e di integrare l’elettrodomestico con altri dispositivi smart.

Funzioni di sicurezza

  • allarme porta aperta. Suona un allarme se la porta del frigorifero rimane aperta troppo a lungo;
  • filtro antibatterico. Filtri che riducono la presenza di batteri all'interno del frigorifero;
  • protezione antiblocco. Funzione che previene il blocco delle ventole di raffreddamento al fine di garantire un funzionamento continuo e senza problemi.

Come abbiamo appena visto, i frigoriferi moderni offrono una gamma impressionante di tecnologie e funzioni avanzate che migliorano l'efficienza, la conservazione degli alimenti e la comodità d'uso. Scegliere un frigorifero con le funzioni più adatte alle proprie esigenze può fare una grande differenza nella gestione domestica quotidiana, garantendo freschezza e qualità degli alimenti, risparmio energetico e praticità.



Manutenzione e pulizia del frigorifero

Una manutenzione regolare e una pulizia accurata sono fondamentali per mantenere il frigorifero efficiente e igienico:

  • svuota il frigorifero. Prima di iniziare la pulizia, rimuovi tutti gli alimenti e controlla le date di scadenza. Scarta quelli scaduti o non più freschi;
  • sbrina il congelatore (se necessario). Se il tuo frigorifero non è dotato di tecnologia no frost, dovrai sbrinare il congelatore manualmente. Spegni il frigorifero e lascia che il ghiaccio si sciolga;
  • pulisci le superfici interne. Usa una soluzione di acqua tiepida e bicarbonato di sodio o aceto bianco per pulire le pareti e i ripiani interni del frigorifero. Evita detergenti chimici aggressivi che potrebbero lasciare residui nocivi;
  • pulisci i ripiani e i cassetti. Rimuovi i ripiani e i cassetti, lavali con acqua calda e sapone. Asciugali completamente prima di rimetterli al loro posto;
  • controlla le guarnizioni delle porte. Le guarnizioni delle porte sono cruciali per mantenere una buona tenuta e l'efficienza energetica del frigorifero. Pulisci le guarnizioni con un panno umido e assicurati che non siano danneggiate o usurate;
  • pulizia esterna. Pulisci la parte esterna del frigorifero con un panno umido. Per i modelli in acciaio inox, utilizza un detergente specifico per evitare aloni e impronte;
  • manutenzione del condensatore. Ogni sei mesi, pulisci le bobine del condensatore situate sul retro del frigorifero con un aspirapolvere o una spazzola. Questo migliora l'efficienza energetica e prolunga la vita del frigorifero;
  • controlla regolarmente la temperatura. Utilizza un termometro per frigorifero per controllare che la temperatura sia sempre tra 1°C e 4°C per il vano frigorifero e sotto -18°C per il congelatore.



Considerazioni finali

Scegliere il frigorifero giusto richiede attenzione a vari aspetti come il tipo, la dimensione, l'efficienza energetica e le funzioni disponibili. Prendersi cura del frigorifero con una manutenzione regolare e una pulizia accurata è altrettanto importante per garantirne il funzionamento ottimale e la sicurezza degli alimenti. Seguendo questi consigli, potrai fare una scelta informata e mantenere il tuo frigorifero in condizioni eccellenti per molti anni.

Image

Obiettivo In Salute è un il portale dedicato alla salute, alla prevenzione e al benessere.  Ricco di News, articoli specialistici e consigli utili per migliorare il proprio stile di vita. Questo Sito Internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.

Ultimi Articoli

Menu