Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

LA COUPEROSE

SINTOMI, CAUSE E TERAPIA

Con il termine francese “couperose” si indica un’infiammazione della pelle che colpisce soggetti adulti, in prevalenza di sesso femminile, localizzata prevalentemente su guance, naso e fronte.

Come si manifesta?

I sintomi tipici sono chiazze di color rosa che tendono a intensificarsi col passar del tempo, formando un fitto intreccio di vasi via via più accentuati. A queste lesioni possono accompagnarsi delle minute formazioni nodulari arrossate che posso poi regredire e riformarsi, dando vita ad altri noduli e a pustole.

Quando la couperose colpisce il naso, si può verificare un fenomeno di ispessimento e di irregolarità della superficie cutanea con annesso forte arrossamento: in questo caso il naso appare ingrossato, deformato e di color rosso violaceo.

Quali sono le cause?

Alla base della couperose c’è un alterato funzionamento della motilità dei vasi sanguigni causato da disfunzioni ormonali, da turbe del sistema nervoso vegetativo, da abuso di alcool o da disturbi dell’apparato digerente.

Si è notato che le lesioni della couperose sono più evidenti dopo pasti abbondanti, dopo assunzione di alcolici o semplice esposizione a temperature troppo fredde o al sole senza un’adeguata protezione.

A quale terapia affidarsi?

Curare la couperose significa, in primis, correggere le cause sopraelencate e le abitudini correlate. Utili sono le pomate a base di zolfo, quelle cortisoniche e antibiotiche e, nei casi più difficili da trattare, applicazioni crioterapiche ( neve carbonica, per esempio) ed elettrocoagulazione.

Praticare esercizio fisico può aiutare a prevenire la couperose come pure seguire una dieta ricca di antocianosidi (frutti di bosco) e vitamina C.

N.B. Affidarsi sempre al dermatologo e diffidare dei trattamenti estetici proposti da personale non medico.

Ultime Notizie

mercoledì 03 giugno 2020 ore 09:25
CORONAVIRUS: SÌ AL RITORNO DEI TIFOSI ALLO STADIO
Il prof. Bassetti ha sottolineato come i malati siano diminuiti anche se non è stato ancora dimostrato se ciò è avvenuto perché il virus ha perso carica virale o perché l'organismo si è adattato, aggiungendo...

LEGGI TUTTO


lunedì 01 giugno 2020 ore 18:30
AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS 01-06-2020
I dati di oggi confermano il trend di discesa della curva di contagio e, per la prima volta, tutte le regioni rilevano contagi al di sotto delle 100 unità.
Il bollettino rilasciato dalla Protezione Civile di oggi riporta...

LEGGI TUTTO


domenica 31 maggio 2020 ore 18:21
AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS 31-05-2020
Il bollettino rilasciato dalla Protezione Civile di oggi riporta che il numero dei guariti è salito a 157.507 (+1.874 rispetto alla giornata di ieri), mentre il numero dei decessi ha raggiunto...

LEGGI TUTTO


venerdì 29 maggio 2020 ore 14:20
CORONAVIRUS: PROBABILE UNA SECONDA ONDATA
L'allarme lanciato sia dall'Oms, sia dall'Iss è: "in autunno ci saranno nuove ondate di coronavirus".
Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss) ha evidenziato come si sia superata...

LEGGI TUTTO


giovedì 28 maggio 2020 ore 13:15
LA COREA DEL SUD RICHIUDE PER IL COVID-19
In seguito a un nuovo record giornaliero dei contagi da coronavirus (79 positivi in 24 ore), il più alto in circa due mesi, il ministro della Sanità Park Neung-hoo della Corea del Sud ha annunciato il ripristino del...

LEGGI TUTTO



Questo sito utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies.