Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

ALLERGIE AGLI OCCHI: L'OMEOPATIA PUÒ AIUTARE

Dott. Alfredo Cappello

A cura del
Dott. Alfredo Cappello 

Medico chirurgo, Omeopata e specialista in Pediatria
Direttore della Parafarmacia Partigiani

Lecce 

 

L'occhio è un organo estremamente delicato. L’inquinamento atmosferico, in particolare nelle aree urbane, l’esposizione e la presenza in casa di animali da compagnia sono alcuni dei fattori che possono contribuire all’insorgenza di allergie agli occhi (congiuntiviti allergiche).

Talvolta sottovalutato, questo disturbo deve invece essere tenuto sotto controllo. Recenti dati statistici evidenziano che dal 3% al 15% della popolazione italiana soffre di congiuntivite allergica, con punte del 38% nei giovani in età scolare nelle zone più industrializzate del nord.

Come possiamo riconoscere le allergie agli occhi?
I sintomi più comuni sono: lacrimazione, gonfiore palpebrale, prurito, arrossamento e sensazione di sabbia negli occhi. Sono queste le modalità in cui la congiuntiva, cioè la membrana che riveste esternamente il bulbo oculare e la parte interna della palpebra, risponde al contatto con gli allergeni. Alla comparsa dei primi sintomi è importante intervenire prontamente, sia per ridurre il disturbo e favorire un rapido miglioramento, sia per cercare di evitare il cronicizzarsi del fenomeno.

Come si può intervenire?
In primo luogo, ci sono piccoli ma utili accorgimenti che, soprattutto nel periodo in cui la pollinazione è al suo apice, possono essere facilmente adottati: consultare il calendario dei pollini perché ogni pianta ha un suo picco specifico di pollinazione; indossare occhiali da sole quando si è all’aperto e soprattutto se ci si muove in scooter, in moto o in bicicletta, per proteggere gli occhi da allergeni e agenti inquinanti; ridurre le possibili fonti di allergia nella propria abitazione, consultandosi con un allergologo.

L'omeopatia può aiutare in caso di allergie agli occhi?
I medicinali omeopatici esistono sia in forme farmaceutiche orali, granuli e globuli, sia in forma di colliri, anche in monodose. Possono rappresentare una opportunità terapeutica per alleviare i disturbi oculari legati alle allergie. In particolare, quelli caratterizzati da alte diluizioni, generalmente non presentano effetti collaterali

Ultime Notizie

venerdì 27 novembre 2020 ore 17:35
Pericolo zona rossa per la Puglia. Cala l’indice Rt nazionale
L'indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici nel periodo 4-17 novembre è sceso a 1,08. Il bollettino rilasciato dal Ministero della Salute di oggi riporta che...

LEGGI TUTTO


lunedì 23 novembre 2020 ore 17:21
AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS
Calano i nuovi positivi e le persone in isolamento domiciliare, inoltre nelle ultime 24 ore solo 9 pazienti covid-19 sono entrati in terapia intensiva. Resta alto, invece, il numero dei decessi. I tamponi effettuati sono stati...

LEGGI TUTTO


sabato 21 novembre 2020 ore 17:32
Speranza sulla vaccinazione. Calano i ricoveri in terapia intensiva
Rallentano i ricoveri in terapia intensiva per covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati dieci i posti occupati in più dai malati covid-19 nei reparti di rianimazione. I positivi di giornata ammontano a 34.767 su 237.225 tamponi effettuati...

LEGGI TUTTO


martedì 17 novembre 2020 ore 17:18
Ancora polemiche sul colore delle regioni mentre i decessi salgono a 731
Il nuovo bollettino riporta un numero di nuovi positivi pari a 32.191 a fronte di 208.458 tamponi effettuati. I ricoveri in terapia intensiva sono aumentati di 120 unità, mentre quelli nei reparti ordinari sono 538 in più. Dopo alcuni giorni in cui il tasso di positività...

LEGGI TUTTO


giovedì 12 novembre 2020 ore 17:25
AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS
Il bollettino rilasciato dal Ministero della Salute di oggi riporta che il numero dei guariti in Italia è salito a 387.758 (+15.645 rispetto alla giornata di ieri), mentre il numero dei decessi ha raggiunto le 43.589 unità (+636 rispetto all’ultima rilevazione)...

LEGGI TUTTO



Questo sito utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies.