Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

GIOIELLI DALL'ORTO INVERNALE: LA VERZA

Mangiare sano significa prima di tutto scegliere verdure che siano di stagione! E allora quale migliore alimento della verza per i nostri piatti invernali?

Ottima sia cruda che cotta, ricca di proprietà benefiche e con un apporto di sole 27 calorie per etto (perfetta per la dieta!), il cavolo-verza - nome scientifico Brassica oleracea - appartiene alle crucifere, famiglia che comprende anche cavolfiore, cavolo nero, cavolo cappuccio, broccoli e cavoletti di Bruxelles, tutte verdure rinomate per i loro effetti benefici sull'organismo umano.
La verza, in particolare, sin dai tempi antichi è stata riconosciuta come preziosa perché ricca di vitamine e sali minerali davvero importanti. Vediamo quali:

  • Vitamina A, essenziale per il buon funzionamento della vista e per mantenere sana la pelle;
  • Vitamina C, che rinforza il sistema immunitario;
  • Vitamine D-K, fondamentali per la coagulazione del sangue;
  • Vitamina B12, che contrasta l'anemia, e B6, che sostiene muscoli e sistema nervoso;
  • Sali minerali: potassio, ferro, fosforo, calcio, clorofilla, manganese, zinco e zolfo (al quale si deve il suo caratteristico odore durante la cottura), elementi indispensabili per la costituzione di cellule e tessuti e per l’idratazione cutanea;
  • Isotiocianati, sostanze in grado di stimolare le cellule a produrre alcuni bioenzimi estremamente efficaci nel contrastare la degenerazione del DNA, soprattutto a livello di bronchi e polmoni, dunque anti-tumorali;
  • Fitoestrogeni, in grado di a contrastare l’insorgenza dei tumori connessi all’attività degli ormoni, quali il cancro alla mammella e quello alla prostata;
  • Antiossidanti, come polifenoli, carotenoidi, indoli e sulforafano,  sostanze anti invecchiamento e che facilitano la guarigione di eruzioni cutanee, acne o punture di insetti.

Ecco perché si può ben dire che le proprietà di questo gustoso ortaggio siano quasi infinite!
Altri esempi: è diuretica, lassativa e drenante, aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo, facilita la digestione, depura l'organismo eliminando le sostanze nocive dal corpo, è un antinfiammatorio naturale che combatte emorroidi, cistiti, artrosi e artriti.

E in cucina? La verza si presta a moltissime ricette: è ottima semplicemente cruda in insalata, o in umido con cipolla e pomodoro, oppure con il risotto, ma anche nelle minestre, nelle zuppe, in involtini. La ricetta più famosa è sicuramente quella dei pizzocheri alla valtellinese, con formaggio e pasta di grano saraceno.
In alternativa, provate una centrifuga del succo fresco di verza, mescolato, magari, al succo di carota: sarà un ottimo alleato contro i dolori alle articolazioni.
Infine, attenzione! Non abusatene se soffrite di ipotiroidismo o di sindrome del colon irritabile.

PARLIAMO DI OBESITA'

Sovrappeso e obesità

PARLIAMO DI OBESITA'

A PROPOSITO DI CASTAGNE…

Ricette della salute

A PROPOSITO DI CASTAGNE…

Questo sito utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies.